La mia storia sulla pelle

Tracce indelebili sul corpo che raccontano origini, identità e appartenenze di chi vive esperienze di affido e adozione.

Mostra promossa da CTA – Centro di Terapia dell’Adolescenza
di Milano in collaborazione con Gaf Comunicazione di Parma
Curatela scientifica:

Francesco Vadilonga, psicologo psicoterapeuta, direttore di
CTA – Centro di Terapia dell’Adolescenza.

Mara Desana, psicologa e psicoterapeuta.

Referente organizzativo: Sonia Negri di CTA – Centro di
Terapia dell’Adolescenza.

Progetto allestimento: Gaf Comunicazione di Parma e CTA –
Centro di Terapia dell’Adolescenza di Milano.

Fotografie e post-produzione di Cristiano Bonassera.

Destinatari: ragazzi e adulti.

“E’ stata un’esperienza molto bella che mi ha regalato l’opportunità di condividere ciò che ho passato. Non avevo mai fatto evadere questa parte di me.”

” Molte persone si vergognano di quello che sono. Spero che questa mostra dia voce a quelle persone.”

“E’ difficile spiegare per quale ragione ci si tatua. I motivi sono mille o forse non ce n’è nessuno. Si sente solo l’esigenza di imprimere qualcosa sotto lo strato della pelle in modo che non possa essere scalfito. Io ho tatuato le mie origini che hanno dato sfogo alla mia più grande passione. Ho letto con curiosità e ammirazione il messaggio che i tatuaggi di questi ragazzi vogliono trasmettere. Quando il tatuaggio è finito e deve guarire, non è altro che un pezzo della storia di noi stessi, come una cicatrice… solo più bella.”

La mia storia sulla pelle ha partecipato a:

Milano Photoweek, mag-giu 2019 #MILANOPHOTOWEEK2019 Biblioteca Valvassori Peroni – Milano

Festa dell’adozione, 7 settembre 2019
ANFAD presso Fabbrica del vapore – Milano

Mese dell’affido e dell’accoglienza, ottobre 2019, Comune di Pescara

Festa dell’associazione Mehala, Novembre 2019, Lecco

Cicogne Miopi e Natale Teramano, dicembre 2019. Comune di Teramo, Biblioteca Melchiorre Delfico – Teramo

Evento associazione AGA, Gennaio-febbraio 2020, Mediateca del Mediterraneo, Cagliari,

Si ringraziano:

I partecipanti al concorso e coloro che hanno accettato di essere ritratti nelle fotografie della mostra.

Tutti gli sponsor del concorso fotografico La mia storia sulla pelle: Gaf Comunicazione, Coordinamento CARE, Guz Tattoo, Toniatutattoo,
Tatto Life, Co.Me.Te. nazionale, Sirts

Taddy’s Motorcycle Milano per avere ospitato il set fotografico.

Mara Desana per l’insostituibile contributo durante tutta la durata del progetto e per aver curato la parte grafica delle comunicazioni.

Call Now ButtonChiama CTA