Il CTA è presente con un gruppo di lavoro dedicato e specializzato all’interno di numerose scuole. Realizza progetti di promozione del benessere scolastico e interventi di prevenzione sul disagio: sportelli di ascolto per bambini, ragazzi, genitori e insegnanti; laboratori tematici nelle classi; incontri di confronto per adulti, supervisioni e interventi formativi specifici per insegnanti.

La scuola è l’ambito privilegiato nel quale bambini e ragazzi apprendono, sviluppano le loro potenzialità, imparano a conoscere i contesti e a rispettarne le regole, stringono relazioni con i pari e con adulti significativi, ma è anche un contesto nel quale emergono profonde difficoltà. A scuola si incontrano ogni giorno bambini e ragazzi che non imparano, bambini e ragazzi che disturbano, che non rispettano le regole, che fanno fatica a stare con gli altri, adolescenti difficili, autori di bullismo o di altri comportamenti al limite della legalità o apertamente illegali.

La scuola ha un ruolo cruciale nel far sì che questi bambini e ragazzi riescano a sviluppare a pieno le loro potenzialità evitando il rischio dell’esclusione sociale e dello sviluppo di più gravi disturbi psicologici.

L’OFFERTA PER LE SCUOLE

L’offerta del CTA si rivolge a dirigenti scolastici, insegnanti di ogni ordine e grado, genitori, bambini e ragazzi. Comprende:

  • interventi formativi rivolti a insegnanti o adulti che lavorano con bambini e ragazzi a scuola, su tematiche di interesse legate al tema dell’aiuto a bambini e adolescenti e famiglie in difficoltà. In particolare propone corsi di formazione specialistici sugli strumenti a sostegno di bambini e ragazzi con difficoltà di attaccamento (adottati, in affido, cresciuti in contesti difficili o che si trovano in situazioni familiari contingenti), ribelli e trasgressivi;
  • laboratori esperienziali per insegnanti finalizzati ad approfondire contenuti teorici e a lavorare sulle strategie pratiche di lavoro, attraverso momenti esercitativi ed esperienziali di gruppo;
    • sportelli dedicati ai bambini della scuola primaria e ai ragazzi delle scuole secondarie di primo e secondo grado;
    • sportelli dedicati ai genitori nelle scuole di ogni ordine e grado;
  • laboratori nelle classi su tematiche come: relazioni con i pari, affettività e sessualità, bullismo e cyberbullismo, vecchie e nuove dipendenze, orientamento alla scelta scolastica;
  • incontri per genitori su tematiche quali: accompagnamento dei figli nella scelta delle scuole superiori, relazione e comunicazione genitori e figli, dipendenze da sostanze e da social, bullismo e cyberbullismo.

Il CTA offre consulenze e supervisioni a team di insegnanti su casi specifici e interventi nelle classi, interviene nella rilevazione delle situazioni di rischio e pregiudizio e nell’accompagnamento agli insegnanti negli interventi in situazioni di rischio (anche con interventi di emergenza).  Il CTA ha a sua disposizione una equipe di professionisti specializzati quali psicologi, psicoterapeuti, counselor e supervisori.

CONTATTI UTILI

Per richiedere un intervento o una consulenza è possibile contattare la coordinatrice del settore Scuola telefonando allo 02.29511150 o scrivendo una mail all’indirizzo counseling@centrocta.it