Il bambino al centro: l’affido familiare alla luce della teoria dell’attaccamento

CORSO ONLINE

MAGGIO – GIUGNO 2020

Quando la famiglia d’origine non è in grado di fornire un adeguato sostegno al percorso di crescita dei figli, l’affido offre ai bambini e agli adolescenti di poter usufruire nell’immediato di un contesto accogliente e supportivo, rispondente ai loro bisogni.

L’affido però non è solo questo: è anche il luogo in cui il minorenne può trovare risposte riparative rispetto alle esperienze sfavorevoli o traumatiche vissute e in cui può essere accompagnato in un percorso di mentalizzazione e di elaborazione delle stesse. Perché questo avvenga le famiglie affidatarie devono essere adeguatamente preparate e seguite, in quanto la disponibilità all’accoglienza e il desiderio di essere d’aiuto sono premesse indispensabili, ma non sufficienti per far sì che il percorso sia davvero vantaggioso per tutti gli attori coinvolti, famiglie d’origine comprese. Le famiglie d’origine infatti restano presenti e devono essere seguite e aiutate a vivere l’affido come un’occasione di crescita e di miglioramento, sia nel caso in cui si preveda un ritorno del figlio nel suo nucleo originario sia nel caso in cui la famiglia d’origine resterà sullo sfondo.

Il corso si propone di fornire spunti di riflessione ed elementi utili alla costruzione di buone prassi di lavoro.

 

Programma

11 maggio 2020, ore 09.00-17.00

dott. Francesco Vadilonga e dott.ssa Laura Malacrida

Affido e attaccamento

  • La teoria dell’attaccamento
  • Bambini e adolescenti in affido: rappresentazioni e strategie nate in contesti di crescita sfavorevoli
  • Nuovi scenari dell’affido: adozione aperta, affido sine die, …
  • L’affido intra-familiare

 

26 maggio 2020, ore 09.00-17.00

Docenti: dott.ssa Gloriana Rangone e dott.ssa Stefania Deferrari

Famiglia affidataria e famiglia d’origine nel progetto di affido

  • L’affido come occasione di cambiamento per la famiglia di origine: la costruzione dell’alleanza
  • La preparazione della famiglia affidataria:
  • selezionare
  • preparare
  • sostenere

 

9 giugno 2020, ore 09.00-17.00

Docenti: dott.ssa Laura Malacrida e dott.ssa Stefania Deferrari

La costruzione del progetto di affido

  • Quale progetto di affido:
  • part-time
  • full-time
  • famiglia professionale
  • Il lavoro con i protagonisti dell’affido
  • il/i minorenne/i, la famiglia d’origine, la famiglia affidataria, la rete degli operatori e dei servizi

 

22 giugno 2020, ore 09.00-17.00

Docenti: dott.ssa Sara Lombardi e dott. Francesco Vadilonga

Sostenere l’affido

  • Interventi di sostegno alla genitorialità basati sulla teoria dell’attaccamento
  • L’affido come contesto riparativo ed elaborativo
  • Quando l’affido va in crisi
  • La conclusione dell’affido

 

Destinatari

Operatori dei centri affido, professionisti che si occupano di affido e tutti gli interessati alla tematica.

 

Sarà rilasciato attestato di partecipazione al termine del corso.

Verranno richiesti crediti per assistenti sociali.

Il corso sarà attivato con il raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.

 

Metodologia

Il corso avrà una metodologia didattica attiva e interattiva, che prevede, accanto ad input teorici e metodologici, proposta di materiale clinico e momenti esercitativi.

 

Il corso avverrà ONLINE tramite la piattaforma Zoom. Agli iscritti sarà inviato un link e le istruzioni per accedere alla formazione. Il link è strettamente personale e non può essere comunicato ad altri.

 

Staff didattico

Francesco Vadilonga. Psicologo psicoterapeuta, formatore, Direttore del CTA di Milano e Responsabile del Servizio Specialistico di sostegno alle adozioni e presa in carico delle crisi adottive, co-direttore della Scuola di Psicoterapia IRIS, CTU per il Tribunale per i Minorenni.

Gloriana Rangone. Psicologa e psicoterapeuta, formatrice, co-direttore della Scuola di Psicoterapia IRIS e Responsabile del settore clinico del CTA.

Sara Lombardi. Psicologa psicoterapeuta, formatrice, Referente del Settore Adozione del CTA di Milano e Coordinatrice del Servizio F.A.R.O. del CTA.

Stefania Deferrari. Psicologa psicoterapeuta, formatrice, Coordinatrice del Servizio Affidi del CTA.

Laura Malacrida. Assistente sociale, formatrice, Ph.D student in sociologia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

 

Costi

Il costo del corso è di € 300,00.

Per ex allievi della Scuola IRIS, del Corso di Counseling Sistemico dell’età evolutiva e del Corso di Mediazione Familiare Sistemica del CTA, per studenti e specializzandi, per i soci AITF e Centri Co.Me.Te il costo è di € 200,00.

 

Per informazioni e iscrizioni

Segreteria Organizzativa CTA

Via Valparaiso, 10/6, Milano

Tel.: 02 29511150

E-mail: formazione@centrocta.it

Sito internet: www.centrocta.it

ISCRIVITI AL CORSO

CHI SONO

SE OPERATORE, COMPILARE I SEGUENTI CAMPI:

SE LA FATTURA VA INTESTATA ALL'ENTE DI APPARTENENZA SPECIFICARE:

INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Come esplicitato nell’informativa sulla Privacy Policy; informato delle finalità e modalità del trattamento e rilevato che lo stesso è rispettoso del Codice della privacy, esprimo il consenso al trattamento dei miei dati personali anche per la loro eventuale comunicazione a terzi nei limiti indicati nell’informativa (punto 1 comma a).

MODALITA' DI PAGAMENTO

Il pagamento dovrà avvenire mediante bonifico bancario, intestato a C.T.A., Credito Bergamasco, codice IBAN IT47P0503401636000000036611
Informazioni sul pagamento disponibili anche nella pagina successiva all'acquisto.



Call Now ButtonChiama CTA