CORSO DI COUNSELING SISTEMICO DELL’ETÀ’ EVOLUTIVA

Definizione di counseling

Il counseling professionale è un’attività il cui obiettivo è il miglioramento della qualità di vita del cliente, sostenendo i suoi punti di forza e le sue capacità di autodeterminazione.

Il counseling offre uno spazio di ascolto e di riflessione, nel quale esplorare difficoltà relative a processi evolutivi, fasi di transizione e stati di crisi e rinforzare capacità di scelta o di cambiamento.

E’ un intervento che utilizza varie metodologie mutuate da diversi orientamenti teorici. Si rivolge al singolo, alle famiglie, a gruppi e istituzioni. Il counseling può essere erogato in vari ambiti, quali privato, sociale, scolastico, sanitario, aziendale.

(Definizione dell’attività di counseling approvata dall’Assemblea dei soci in data 2 aprile 2011)

DESTINATARI della nostra scuola

La nostra scuola è rivolta a tutti coloro che vogliono fornire ascolto e supporto a persone che stanno vivendo un momento particolare di difficoltà, insegnando loro a raccontarsi, tenendo conto della propria storia emotiva e attribuendo dei nuovi significati attivando risorse che permettono di tornare a essere protagonisti della propria vita.

Il progetto formativo è basato sul modello sistemico relazionale integrato alla Teoria dell’Attaccamento applicato all’ambito del Counseling. Questo significa mettere in primo piano la comunicazione interpersonale, l’attribuzione di significati e l’attivazione di risorse che permettano l’uscita dei clienti da situazioni di stallo. Questi ultimi, infatti, sono partecipanti attivi, protagonisti della propria vita, che il counselor aiuta nell’individuazione degli strumenti per trovare le risposte alla difficoltà in atto.

Cosa offre la formazione della scuola:

  • Conoscenze approfondite della famiglia, in particolare degli aspetti trigenerazionali di trasmissione della sofferenza
  • Attenzione ai nuovi contesti di crescita e alle fasi di sviluppo dell’età evolutiva;
  • Capacità di analisi e di intervento nei diversi contesti;
  • Capacità di Counseling con singoli, coppia, famiglia e gruppi;
  • Formazione personale che permette di riconoscere i propri punti di forza, debolezze e stile relazionale;

Il corso ha la durata di 3 anni. Le ore di formazione annue saranno articolate in:

  • 90 ore di lezione in aula;
  • 50 ore seminari condotti da esperti di fama nazionale e internazionale;
  • 30 ore di lavoro sul sé;

Sono previste supervisioni individuali o di gruppo per 90 ore complessive nel triennio.

Il corso prevede un tirocinio di almeno 150 ore presso enti pubblici e privati convenzionati con la Scuola.

Il Corso si avvale di una metodologia attiva e interattiva, tesa a valorizzare e potenziare le risorse degli allievi. Sono previste differenti modalità didattiche:

  • lezioni frontali supportate da materiale audiovisivo;
  • esercitazioni dal vivo;
  • analisi e discussione critica di casi;
  • acquisizione di tecniche e strumenti;
  • momenti esperienziali per aiutare l’allievo a riconoscere i propri punti di forza, fragilità e stile relazionale anche alla luce della propria storia familiare.

Il Corso è riconosciuto da Assocounseling (Associazione di categoria professionale ai sensi della legge 14 gennaio 2014, n. 4) e accreditato dall’Ordine degli Assistenti Sociali della Lombardia. Al termine del corso verrà rilasciato il diploma di Counselor.

Referente della scuola è Monica Teruzzi. Per informazioni o iscrizioni counseling@centrocta.it 02.29511150

Chiama CTA