La consulenza tecnica d’ufficio sui minorenni in ambito civile e penale

Corso di formazione

Il corso si propone di formare i professionisti in grado di operare come consulenti tecnici di ufficio e di parte, rispettando i criteri richiesti dall’Ordine degli Psicologi della Lombardia e dei principali Ordini degli Psicologi in Italia.

Il corso è articolato in due moduli a cui è possibile iscriversi anche singolarmente.

MODULO CIVILE

29 febbraio 2020

La cornice giuridica civile (ore 9-13)

Dott.ssa Grazia Ofelia Cesaro

Quando viene disposta la consulenza tecnica nel procedimenti minorili e della famiglia – La normativa giuridica in materia di CTU e CTP (art. 61 e artt. 191-201 c.p.c. ) – La valutazione della relazione peritale e l’efficacia di eventuali indicazioni psicoterapiche – Il ruolo dell’avvocato nella consulenza e la rappresentanza del minore.

Il ruolo del perito nella consulenza (ore 14-18)

Dott. Francesco Vadilonga

Introduzione alle operazioni peritali – Il conferimento dell’incarico e la nomina del CTU – I quesiti in ambito civile – Raccolta e organizzazione delle informazioni e  dei dati agli atti – Come impostare la valutazione e le operazioni peritali alla luce del quesito      dell’Autorità Giudiziaria – Il ruolo del perito di parte nella consulenza, aspetti tecnici e deontologici – La definizione dei criteri metodologici, del calendario e la condivisione con il CTP.

1 Marzo 2020

L’ascolto del minorenne in ambito civile e penale (ore 9-18)

Dott.ssa Luisa della Rosa

L’ascolto del minorenne in ambito civile: procedure davanti al Tribunale Ordinario e al Tribunale per i Minorenni – L’ ascolto del minorenne  in ambito penale: procedure davanti al Tribunale Ordinario e al Tribunale per i Minorenni – L’ascolto del minorenne abusato sessualmente – Metodologia e conduzione dell’audizione protetta e dell’incidente probatorio.

28 marzo 2020 – ore 9-17

La consulenza tecnica nelle situazioni di separazione conflittuale

Dott.Dino Mazzei

La separazione coniugale e il contesto giudiziario – Tipologie della Consulenza Tecnica d’Ufficio – Interazione tra CTU, Mediazione, Terapia – La recisione del legame del bambino con uno dei genitori – Valutazione del rischio evolutivo e del ripristino della relazione.

4 aprile 2020

La consulenza tecnica nei procedimenti di dichiarazione di adottabilità

Dott. Giancarlo Francini

La valutazione psicologica dei genitori – La valutazione della situazione psico-evolutiva del minorenne La valutazione della qualità della relazione – La natura e qualità della relazione instaurata con ciascun genitore – La qualità delle relazioni esistenti tra gli adulti di riferimento – Cenni sulle tecniche di osservazione della relazione genitori-figli: criteri generali e metodi di codifica 
 – L’idoneità genitoriale.

5 aprile 2020

La consulenza tecnica d’ufficio tra deontologia, buone prassi e sapere clinico (ore 9-13)

Dott.ssa Gabriella Scaduto-Dott.ssa Silvia Valadè

Elementi di psicologia giuridica – Le linee guida per lo psicologo giuridico (Codice deontologico degli Psicologi Italiani; Linee guida deontologiche per lo psicologo forense; Protocollo di Milano: Guida Metodologica per la consulenza tecnica in materia di affidamento dei figli a seguito di separazione genitoriale).

La conclusione della CTU(ore 14-18)

Dott.Francesco Vadilonga

La restituzione – Le indicazioni (Le indicazioni sul collocamento; Le indicazioni terapeutiche; La formulazione del progetto funzionale alle esigenze di sviluppo psicofisico ed affettivo del minorenne) – La stesura della relazione – Sviluppo e redazione di note critiche da parte del CTP – Il lavoro di rete nelle CTU.

MODULO PENALE

9 maggio 2020

La cornice giuridica penale quando il minorenne è vittima di reato (9-13)

Dott.ssa Anna Lucchelli

L’assistenza psicologica del minore nel procedimento penale (art.609 decies) – L’ascolto del minorenne nei procedimenti penali: riferimenti legislativi e normative relative – La Convenzione di Lanzarote e la ratifica legislativa (legge n. 172/2012) – L’ausiliario del giudice – L’incidente probatorio – L’audizione protetta – La CTU in ambito penale.

La perizia quando il minorenne è vittima di reato (14-18)

Dott.Franco Martelli

Credibilità e attendibilità del minorenne vittima di abuso sessuale – I quesiti in ambito penale – Raccolta e organizzazione delle informazioni e dei dati agli atti – Come impostare la valutazione e le operazioni peritali alla luce del quesito dell’Autorità Giudiziaria – Il ruolo del perito di parte nella consulenza, aspetti tecnici e deontologici – Conclusione della perizia e risposta ai quesiti.

10 maggio 2020

La cornice giuridica penale quando il minorenne è autore di reato (9-13)

Dott.ssa Anna Lucchelli

Il minorenne autore di reato – Il processo penale al minorenne autore di reato – Le fasi del procedimento penale  – Le parti  processuali – La consulenza tecnica disposta dalle diverse Autorità Giudiziarie (Pubblico Ministero, – Giudice per le indagini preliminari, …..) – L’imputabilità del minorenne (artt. 85, 88, 89, 98 C. P.).

Il ruolo del perito nella consulenza penale (ore 14-18)

Dott.Franco Martelli

L’incarico peritale – I quesiti quando il minorenne è autore di reato – La valutazione dell’imputabilità – La valutazione della pericolosità sociale (art. 203 C.P.) – La valutazione della capacità di intendere e volere – I concetti di immaturità e responsabilità penale – Il consulente di parte nel procedimento penale.

METODOLOGIA

Il corso  si avvale di una metodologia didattica attiva e interattiva, che prevede, accanto ad input teorici e metodologici, discussioni in piccoli gruppi, riflessioni sulla pratica ed esercitazioni.

SEDI DI SVOLGIMENTO

Il corso si svolgerà presso la Scuola di Psicoterapia Iris, in Via Valparaiso 10/6 a Milano, tranne la lezione del 28 marzo 2020 che si terrà  presso l’Auditorium San Vittore, in Via San Vittore 49, a Milano.

DOCENTI

Dott.ssa  Grazia Ofelia Cesaro:  Avvocato cassazionista del foro di Milano, specialista in criminologia clinica. Presidente dell’Unione Nazionale Camere Minorili e Vice-Presidente International Child Abduction Lawyers Italy. È autrice di numerose pubblicazioni specializzate sul tema del diritto minorile e del diritto di famiglia, formatrice e relatrice in convegni.

Dott.ssa Luisa Della Rosa: Psicologa e Psicoterapeuta, già direttore del CAF, Direttore Clinico e Scientifico del CTiF, CTU. Formatore e supervisore; Terapeuta e Specialista di bambini, adulti e famiglie.

Dott. Giancarlo Francini: Psicologo e Psicoterapeuta, didatta presso Istituti di Terapia Familiare di Firenze, Siena e Bologna. Consulente per i Tribunali, di materie psicogiuridiche inerenti la famiglia. Fondatore insieme ad altri dei Centri Co.Me.Te., di cui è attualmente Presidente Nazionale; didatta AIMS; Membro del Direttivo AITF.

Dott.ssa Anna Lucchelli: Avvocato penalista, presidente della Camera Minorile

Dott. Franco Martelli: Specialista in psichiatria e in criminologia clinica, Perito del Tribunale di Milano

Dott. Dino Mazzei: Psicologo Psicoterapeuta, Direttore Istituto di Terapia Familiare di Siena, Presidente  A.I.T.F. Associazione Istituti Terapia Familiare, Vice Presidente A.I.M.S. Associazione Italiana Mediatori Sistemici.

Dott.ssa Gabriella Scaduto: Psicologa forense e Psicoterapeuta; esperta in diritti dell’ infanzia e dell’adolescenza.

Dott. Francesco Vadilonga: Psicologo Psicoterapeuta, formatore e Direttore del CTA di Milano. Responsabile del Servizio Specialistico di sostegno alle adozioni e presa in carico delle crisi adottive, co-direttore della Scuola di Psicoterapia IRIS, CTU per il Tribunale per i Minorenni.

Dott.ssa Silvia Valadè: Psicologa giuridica e Psicoterapeuta; Ctu presso il Tribunale Ordinario e per i Minorenni di Milano; Giudice Onorario corte d’Appello.

COSTI E MODALITA’ DI ISCRIZIONE

Modulo civile: 450 euro (per  ex  allievi IRIS 400 euro)

Modulo penale:  180 euro (per  ex allievi IRIS 150 euro)

Moduli civile + penale: 550 euro (per  ex allievi IRIS 500 euro)

Per iscriversi è necessario telefonare al numero 02/29511150. Verificata la disponibilità del posto, è necessario compilare la scheda di iscrizione in tutte le sue parti e inviarla via fax al numero 02/70057944 oppure via e-mail all’indirizzo info@scuolairis.it.

E’ possibile pagare mediante bonifico bancario, intestato a Individuo e Sistema Srl, c/o BANCO POPOLARE, AGENZIA 36, Milano – IBAN: IT27H0503401636000000007392

A pagamento avvenuto, inviare a conferma dell’iscrizione copia della ricevuta di pagamento via fax al numero 02/70057944 oppure via e-mail all’indirizzo info@scuolairis.it.

L’iscrizione sarà considerata valida all’atto del pagamento.

I.R.I.S. – Scuola di Psicoterapia quadriennale (legalmente riconosciuta D.M. 28/09/2007). Il modello di riferimento è quello sistemico-relazionale, integrato con i contributi della Teoria dell’Attaccamento.

Per informazioni e iscrizioni

Segreteria Organizzativa IRIS

Via Valparaiso, 10/6 – 20144 Milano (lun-ven, dalle 9.00 alle 19.00)

Tel.: 02/29511150

E-mail: info@scuolairis.it

Sito internet: www.scuolairis.it

 

Chiama CTA