LA VIOLENZA DI GENERE: L’IMPORTANZA DEL LAVORO DI RETE

2 OTTOBRE, 16 OTTOBRE, 30 OTTOBRE, 13 NOVEMBRE, 27 NOVEMBRE 2020

ORE 9.00 – 13.00

PIATTAFORMA ZOOM

 

Il lavoro con le donne vittime di violenza, soprattutto quando sono presenti figli minori, può rappresentare una sfida per gli operatori dei Servizi. Centri Antiviolenza, Servizi Sociali, Sevizi Tutela Minori e Comunità di Accoglienza sono chiamati a collaborare in queste difficili situazioni al fine di tutelare tutte le vittime coinvolte (donne e minori). Spesso appare difficile lavorare in rete a causa dei differenti mandati istituzionali e delle modalità organizzative interne a ciascun servizio, che possono rappresentare un ostacolo apparentemente insormontabile.

Obiettivi del corso saranno approfondire le dinamiche della violenza di genere,
consentire la conoscenza reciproca tra i Servizi ed individuare strategie efficaci per la definizione dei progetti di intervento con le vittime, mediante l’approfondimento di aspetti teorici e laboratori esperienziali, i quali porteranno i partecipanti a sperimentarsi “sul campo”.

 

FORMATORI

Gloriana Rangone. Psicologa, Psicoterapeuta, formatrice, co-direttore della Scuola di Psicoterapia IRIS, responsabile del settore clinico di CTA. Specializzata sui temi del maltrattamento, dell’abuso sessuale e delle esperienze traumatiche intrafamiliari. Autrice di pubblicazioni sui temi di competenza.

Mitia Rendiniello. Psicologa, Psicoterapeuta, formatrice. Lavora presso l’SVSeD, Soccorso Violenza Sessuale e Domestica – Clinica Mangiagalli di Milano.

Laura Malacrida. Assistente sociale, formatrice, dottore di ricerca in sociologia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

 

DESTINATARI

Operatori dei Servizi Sociali, delle Tutele Minori, dei Centri Antiviolenza, delle Comunità di accoglienza e tutti gli interessati. Sarà rilasciato attestato di partecipazione.

Il numero dei posti è limitato; il corso sarà attivato con il raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.

Saranno richiesti crediti formativi all’Ordine degli assistenti sociali della Lombardia.

 

PROGRAMMA

02 ottobre 2020, 9.00 – 13.00
Dott.sse Mitia Rendiniello e Laura Malacrida “Lavorare con le vittime di violenza”

Conflitto/inadeguatezza genitoriale/violenza di genere: inquadramento generale del fenomeno.
Le differenti forme della violenza di genere: definizioni e caratteristiche.
L’altra faccia della violenza di genere: la violenza assistita.

 

16 ottobre 2020, 9.00 – 13.00
Dott.ssa Gloriana Rangone
“Bambini e adolescenti testimoni della violenza domestica”

Conseguenze a breve e a lungo termine. Linee guida per l’intervento

 

30 ottobre 2020, 9.00 – 13.00
Dott.sse Mitia Rendiniello e Laura Malacrida “Dalla convenzione di Istanbul al Codice Rosso”

Aspetti normativi e obblighi di legge. Che cosa è cambiato e a che punto siamo.
La procedibilità: quando e come denunciare.

 

13 novembre 2020, 9.00 – 13.00
Dott.sse Mitia Rendiniello e Laura Malacrida “Analisi di una situazione di violenza domestica”

Valutazione del rischio. Definizione del progetto d’aiuto. Lavoro in rete.

 

27 novembre 2020, 9.00 – 13.00
Dott.sse Mitia Rendiniello e Laura Malacrida “Sperimentare il lavoro con le vittime di violenza”

Laboratorio esperienziale

 

COSTI

200€

Per allievi ed ex allievi della Scuola IRIS, della Scuola di Counseling Sistemico dell’età evolutiva del CTA, del Corso di Mediazione Familiare Sistemica del CTA, per studenti e specializzandi, per i soci AITF, Centri Co.Me.Te, AIMS, SIPPR e SIRTS il costo è di150€.

 

Segreteria Organizzativa CTA

Via Valparaiso, 10/6 – 20144 Milano lun-ven, dalle 9.00 alle 19.00
Tel. 02 29511150
info@centrocta.it

Per iscrizioni visitare la home di www.centrocta.it

Call Now ButtonChiama CTA