LA MIA STORIA SULLA PELLE

Tracce indelebili sul corpo che raccontano origini, identità e appartenenze di chi vive esperienze di affido e adozione

 

Il baule contenente tutte le foto e i pannelli della mostra “La mia storia sulla pelle” è partito ieri per Ascoli Piceno. E’ la sua prima coraggiosa uscita dopo il lockdown, grazie all’associazione UNA FAMIGLIA PER TUTTI e al finanziamento di CSV Marche.

 

La mostra sarà allestita presso la Bottega del Terzo Settore, in corso Trento e Trieste 18 ad Ascoli Piceno e sarà visitabile da venerdì 23 ottobre nel pieno rispetto di tutti i limiti previsti dalle disposizioni anti-covid.

In occasione della mostra verranno proposti incontri e momenti formativi per operatori, genitori e studenti. Questo il programma:

venerdì 23 ottobre 2020
ore 16.00 – 19.00
Formazione specialistica con il dott. Francesco Vadilonga di CTA “Sostenere le famiglie nel post-adozione”

Destinatari: assistenti sociali, psicologi, psicoterapeuti, educatori, operatori dell’adozione

***

venerdì 23 ottobre 2020
ore 19.00
Inaugurazione della mostra fotografica “La mia storia sulla pelle”
con Francesco Vadilonga e Mara Desana, curatori della mostra, che proporranno un breve intervento su “Origini, identità e appartenenza nell’adozione raccontate attraverso i tatuaggi della mostra”.

Destinatari: Cittadinanza, genitori adottivi, ragazzi e adulti adottivi, operatori, adolescenti, …


***

sabato 24 ottobre 2020
ore 10.00 – 13.00
Incontri con le scuole. Visite guidate alla mostra. Laboratori.

***

sabato 24 ottobre 2020
ore 15.30 – 18.30
Incontro pubblico “L’adozione: una storia che dura una vita”
con il dott. Francesco Vadilonga

Destinatari: genitori, insegnanti, educatori, tutti gli interessati.

Per chi fosse interessato ai momenti formativi, consigliamo di comunicare la partecipazione alla nostra mail unafamigliapertutti@gmail.com

 

Call Now ButtonChiama CTA